9 Comments

Mi capita spessissimo, essendo il re dei procastinatori. Infatti sono riuscito a leggere per intero la mail solo adesso, il 3 gennaio, dopo almeno tre volte in cui ho cominciato a leggerla e poi mi sono interrotto per fare altro.

Expand full comment

Potrei dire che stai parlando di me in questo periodo. Mi ritrovo in ogni parola. Ho il cervello che viaggia e fa fatica a STARE laddove la situazione è più "passiva". Nel mio caso quella passività è come se non mi fosse concessa (dalla mia mente e dai miei vissuti/convinzioni), come se fosse un perder tempo e non fossi produttiva abbastanza. Anche se questa cosa la so, non riesco ad "attuarla", lo stare ferma e passiva è una cosa che non posso "meritarmi/permettermi", perchè se sto ferma e passiva, non sono abbastanza. Diventa un tormento così, perchè ad oggi, fine dicembre, sento una stanchezza fisica, emotiva e mentale a livelli cosmici. E boh, il pensare "Non mi manca niente" "sei ok così", "sei abbastanza", "non devi fare per forza qualcosa per avere valore, ce l'hai a prescindere", NON MI ENTRA IN TESTA, ho la consapevolezza, ma non riesco ad accettarla e accoglierla. Fuuu, che fatica.

Expand full comment

Ho toccato quest'argomento proprio questa settimana in terapia di gruppo. Mi sono accorta che mi distraggo, o dimentico cose, spesso ultimamente. Non riesco neppure a concentrarmi durante la lezione di pilates 😅

Expand full comment

Grazie, Alessia, per questa riflessione! Mi ci ritrovo molto e la riproporrò ai miei ragazzi a scuola visto che abbiamo iniziato un percorso di riflessione sull’uso del digitale (oltre alla sicurezza in rete).

Expand full comment

Anche a me capita una cosa simile. Divento super iperattiva di sera, quando vorrei stare tranquilla a vedere un film o una serie tv ed ecco che devo interrompere di continuo per fare mille cose diverse. Anche se vorrei riposarmi dopo giornate intense, è come se avessi preso il ritmo frenetico e non riuscissi a lasciarlo stare. Per completare un film di 2h ci ho impiegato anche 4 giorni! La lettura è l'unica cosa che mi tiene inchiodata alla sedia, riesco a staccare meno, leggo con voracità però a volte anche io salto righe. Devo riflettere sul perché accade, grazie :)

Expand full comment